DOPPIETTA VINTAGE AL THE CAGE CON DUE SERATE DI MUSICA ’60/’70.

Scritto da il 19 Aprile 2022

E POI GRANDE FESTA PER LA LIBERAZIONE CON L’ATTESO RITORNO DEI MODENA CITY RAMBLERS

Venerdì 22 l’omaggio ai Pink Floyd del periodo “psichedelico” con gli Eclipses, sabato 23 balli e divertimento in pieno stile sixties con Gerardo e i Montecarlos e domenica 24 grande festa

tradizionale per celebrare la Liberazione con i Modena City Ramblers

Venerdì 22 Aprile Eclipses (Live at Pompeii 50° anniversario). A 50 anni dall’uscita nelle sale cinematografiche dello spettacolare “Live at Pompei” dei Pink Floyd, i livornesi Eclipses ripropongono al The Cage le sei tracce che Waters, Gilmour, Wright e Mason suonarono dal vivo all’interno dell’anfiteatro romano del sito archeologico di Pompei. «In realtà le tracce sarebbero sette – spiega Giacomo Ferrigno, voce e chitarra della cover band -: impossibile però eseguire dal vivo “Mademoiselle Nobs”, l’iconica traccia numero sei che i Pink Floyd realizzarono registrando live l’ululato di un cane». Venerdì 22 aprile al The Cage sarà la prima uscita per gli Eclipses, che sono nati nel 2020: insieme a Ferrigno saranno sul palco Marcello Lelli al basso e voce, Enrico Angeli alla batteria e la new entry Andrea Stoppa alle tastiere, al piano e alla voce. Sul palco nella seconda metà della serata anche il cantante degli En Dhyana Fabio Ponzo. Le atmosfere psichedeliche e sognanti dei Pink Floyd penetreranno il teatrino del Vecchio Lazzeretto anche grazie alla proiezione del film originale, cui seguirà un montaggio realizzato dallo stesso Ferrigno per accompagnare l’esecuzione delle due parti di “Shine On You Crazy Diamond”. Una serata di grande musica per gli appassionati della storica band britannica, ma anche una ghiotta occasione per i curiosi che potranno scoprire il tipico sound psichedelico che per gli stessi Eclipses rappresenta “la vera anima dei Pink Floyd”. Inizio concerto alle 22, biglietto con consumazione 10 euro.

Sabato 23 Aprile Gerardo e i Montecarlos. “Non temete, sto arrivando a salvarvi” è il titolo della pagina Facebook del neonato gruppo livornese che sabato sera sbarcherà al The Cage. E chissà che non basti una serata coi Gerardo per salvarci davvero, lasciandoci trasportare nel loro mondo spensierato, colorato e divertente fatto di occhiali, parrucche e musica anni ‘60 e ‘70. Un tuffo negli anni eleganti e frizzanti del boom e della Dolce vita, della voglia di balli scatenati e ore piccole, giacche pastello e minigonne cortissime: “Solo baci e balli” è lo slogan con cui Zerbo e soci escono allo scoperto dopo un anno di preparazione. Il progetto è stato infatti costruito nei mesi di un 2021 segnato ancora dalle chiusure ed esplode all’esterno nel momento giusto, deflagrando con entusiasmo in tutta la sua energia e spensieratezza. Una grande festa “Gucci style”, per dirla alla Gerardo, con la musica più bella dei nostri anni migliori: da “Andavo a 100 all’ora” a “Bandiera gialla, da “Stasera mi butto” a “Ed ho in mente te” passando per tutto quel meraviglioso repertorio del rock ‘n’ roll americano che ancora riesce a catturarci e a farci sentire tutta l’insensatezza dello stare fermi. All’amore (e alla voce) Gerardo De La Rovere, al basso Pierangelo Goja, alla batteria il marchese Romeo Capri, all’organo Leonida Castanera, alla chitarra Pierluigi Della Monaca. Appuntamento alle 22, con ingresso a 10 euro (prevendite sui circuiti Dice e Vivaticket). Dresscode: graditi occhiali e parrucche. E dopo il concerto si continuerà a ballare con Il Cage Night Party targato My Generation.

Domenica 24 Aprile Modena City Ramblers. In occasione dei festeggiamenti della Liberazione i Modena City Ramblers portano sul palco del teatrino di villa Corridi (ore 22) il tour celebrativo di “Appunti Partigiani”, disco d’oro nel 2005 nonché tappa fondamentale della ricca carriera discografica della band. Da anni fuori catalogo, il disco è stato ripubblicato nel 2020 e solo da questo mese può essere celebrato degnamente con un tour dedicato: fino a settembre i Modena City Ramblers porteranno in giro per l’Italia una scaletta molto particolare, con un focus “partigiano” ancor più impegnato, nonostante la lotta politica caratterizzi da sempre la loro produzione artistica. I Modena City Ramblers nascono nel 1991 come gruppo di folk irlandese. Tutta la loro produzione musicale è contraddistinta dall’uso di strumenti della tradizione popolare: dalle fisarmoniche italiane e celtiche alle armoniche alla Woody Guthrie, fino alle percussioni latino-americane a cui si aggiungono chitarre elettriche e batterie rock. La cosiddetta “patchanka celtica”, un mix inconfondibile che li renderà riconoscibili e amatissimi dal pubblico. Nel 1994 pubblicano il primo album, “Riportando tutto a casa”, in cui mettono in musica le proprie radici emiliane, gli ideali della resistenza e dell’antifascismo, la passione per l’isola di Smeraldo e per i viaggi. Il trentennio a seguire sarà carico di successi, di live in tutto il mondo e di prestigiose collaborazioni, da Goran Bregovic a Bob Geldof. L’appuntamento di domenica 24 aprile al The Cage sarà l’occasione per festeggiare, come da tradizione, la giornata della Liberazione e celebrare l’impegno e la storia dei partigiani livornesi Garibaldo Benifei e Osmana Benetti. Ingresso a 18 euro prevendita compresa, biglietti disponibili su Dice e Vivaticket.

INFO

info@thecagetheatre.it – Cageline 392 8857139 www.thecagetheatre.it

IL PROGRAMMA

Venerdì 22 Aprile – Eclipses (Live at Pompei 50° anniversario)

Sabato 23 Aprile – Gerardo

Domenica 24 Aprile – Modena City Ramblers

Venerdì 29 Aprile – De SìLivornogramm Super jam

Sabato 30 Aprile – Sinfonico Honolulu

Giovedì 5 Maggio – Coez (sold out)

Venerdì 6 Maggio – Haus of Sitrì

Sabato 7 Maggio – Tonino Carotone

Venerdì 13 Maggio – Melancholia

Sabato 14 Maggio – Samuel (Subsonica)

Venerdì 20 Maggio – Owen (American Football)

Sabato 21 Maggio – Marco Cocci

Venerdì 27 Maggio – Haus of Sitrì


Opinione dei lettori
  1. Israel night club   Di   26 Aprile 2022 alle 23:14

    I was excited to discover this website. I want to to thank you for your time for this wonderful read!! I definitely liked every part of it and i also have you book-marked to look at new things on your website.

Commenta

La tua email non sarà pubblica.



Traccia corrente

Titolo

Artista