Fabio Asiri (Nervo) / Speaker

Fabio Asiri nasce a Empoli nel 1970. Folgorato dal professore di Educazione Fisica delle superiori, che si presentava in giacca e cravatta dicendo che lo sport si fa nelle società sportive e che 2 ore alla settimana a scuola non servono a nulla, dava il pallone per giocare agli alunni e se ne andava a leggere il giornale, ha provato ad imitarlo iscrivendosi all’ISEF con scarso successo. Muove i primi passi a Radio Fatamorgana di Empoli dove esordisce in regia e ha la fortuna di incontrare una Giorgia alle prime armi. Per non fare un “pippone” l’Asiri si ritrova in lockdown a pensare che a 50 anni suonati non ha sviluppato la sua passione per la radio e quindi eccomi qua, inoltre nel 2019 si laurea in ‘Scienze della Comunicazione’ servirà a qualcosa ? Inizia a Frequentare Radio Incontro nel 2020 e ad oggi co-conduce Playsound


i Fondoscala

Due personalità forti e decise ma completamente diverse tra loro: l’istinto e la ragione.

i Fondoscala (dell’incoscienza) nascono così, per caso, grazie anche alla pazienza dell’amico regista Fabio della Bartola, che ha dedicato diverse ore della sua vita a formare e preparare Fabio ed Alessandro (purtroppo per lui con scarso risultato ma questo dipende dal materiale di partenza ormai andato ;)). Due speaker non professionisti, un empolese ed un pisano che, grazie anche alle loro passate esperienze radiofoniche su Orme Radio (I Fiammiferi) ed Onde Nerazzurre, due programmi con ascolti discreti che parlavano rispettivamente delle avventure di un gruppo di ragazzi empolesi sboccati e del Pisa Sporting Club, hanno deciso di mettersi in gioco! E quindi adesso lancia i dadi…

 



Traccia corrente

Titolo

Artista